Rilanciare lo sviluppo urbano dai beni comuni: 2nd Chance e le ricette di Napoli e Genova

Un articolo che parla di come la riqualificazione delle grandi strutture dismesse nei centri storici possa rappresentare un'opportunità di crescita per città che scelgono di riutilizzare l’esistente piuttosto che costruire nuovi volumi.

Questa scelta è un elemento che accomuna città del sud e del nord d’Europa con storia e prospettive urbanistiche completamente diverse e qui vengono presentate le due esperienze di Genova e di Napoli, accomunate da interessanti processi di progettazione partecipata promossi nell’ambito di Urbact sul riutilizzo di ex strutture militari. L’ex ospedale militare dei Quartieri Spagnoli e la Caserma Gavoglio, posizionata a poca distanza dalla centralissima stazione di Piazza Principe, rappresentano due esempi significativi di quanto l’opera di riuso non coinvolga necessariamente periferie abbandonate ma anche pezzi di centri cittadini che richiedono una nuova identità.