Schede primarie

Urbact

La community delle città Urbact nasce come spazio di confronto e di riflessione sui temi emersi dai progetti finanziati dal programma europeo e sulle metodologie di partecipazione e coinvolgimento civico adottate per promuovere lo sviluppo urbano sostenibile. Attraverso il forum sarà inoltre possibile scambiarsi informazioni su aspetti tecnici legati all’evoluzione dei progetti e alla parte amministrativa. Possono accedere alla community sia le città che stanno partecipando, o che hanno partecipato, a network Urbact sia a rappresentanti di città che intendono saperne di più sul programma.

 

Membri totali: 
49
Post totali: 
21

Otto proposte per discutere

Comunità: 
Per stimolare il dibattito sul tema del degrado urbano vi propongo, di seguito, un breve commento - ovviamente aperto ad ogni contraddittorio, integrazione, riflessione da parte di chi legge - sulle otto proposte che la Commissione di inchiesta sulle periferie ha lasciato come spunti da riprendere all’insediamento della prossima legislatura.
0
Non ancora votato

Commissione periferie

Comunità: 
 La Commssione di indagine sul degrado delle periferie ha concluso i suoi lavori martedì scorso, il 19 dicembre, e ha lasciato in eredità alla Legislatura successiva oltre ad una ponderosa relazione, di circa 800 pagine, anche otto proposte per un "grande progetto" per il Paese.In sintesi, si tratta: 
  • istituire una governance nazionale incardinata presso la Presidenza del Consiglio o il CIPU o con la creazione di una “Agenzia” per la città;
5
Media: 5 (1 voti)

Servono servizi che servano

Comunità: 

In questi giorni mi sono trovata a farmi una domanda: che differenza c’è tra le città con gli asili più belli del mondo e le città senza asili? E siccome stavo osservando i dati di una serie di città italiane che conosco perché le ho vissute, ho conosciuto persone, amiche e amici, la risposta che mi sono data è una risposta assolutamente non scientifica. Ma si sa: il ricercatore ad un certo punto sviluppa una sensibilità che va oltre il dato. 

0
Non ancora votato

Master UrbAM-Urbanistica per l'Amministrazione pubblica (Borse Executive a copertura totale dei costi)

Comunità: 
Master UrbAM – L' urbanistica nell’amministrazione pubblica: Management della città e del territorio Il Master URBAM ha ottenuto per il prossimo Anno Accademico 2017-18 5 Borse Inps Executive in favore di dipendenti e figli (o orfani) di dipendenti della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie. La domanda deve essere presentata dal soggetto richiedente, esclusivamente per via telematica, a decorrere dall’11 dicembre 2017 – ore 12.00 (link: Urbam Borse Inps Executive a.a. 2017-18)
4
Media: 4 (2 voti)

Potenza e la resilienza urbana: le strategie di Resilient Europe per la crescita sostenibile

Comunità: 
Reportage tra le azioni realizzate nel capoluogo lucano nell'ambito del progetto Urbact Resilient Europe, che mette in rete alcune fra le città europee maggiormente attive sul fronte della resilienza urbanaAttraversando la serie di tornanti che separa la stazione centrale dal centro storico di Potenza si intravedono, senza troppo bisogno di spiegazioni, le traiettorie di uno sviluppo urbano che accomuna l’esperienza del capoluogo lucano a quella di altre città italiane che hanno gradualmente trasferito attività economiche e servizi fuori dal centro.
0
Non ancora votato

Transfer Networks - esperienze condivise 

Comunità: 
Aperto il bando per lo scambio di buone pratiche!!!Transfer Network, uno strumento per lo sviluppo urbano sostenibile, promosso dal programma Urbact, supporta e facilità il trasferimento delle buone pratiche tra le città, con l'obiettivo di risolvere le sfide urbane comune, attraverso la creazione di 25 reti.
0
Non ancora votato

Cinque azioni innovative per promuovere la mobilità sostenibile da Palermo all’Europa

Comunità: 
Viaggio tra le esperienze di innovazione applicate alla mobilità urbana, che Palermo sta sviluppando nell'ambito dei network Urbact Interactive Cities e CityMobilNet. Passeggiando lungo via Maqueda popolata da migliaia di pedoni risulta difficile pensare che solo fino a pochi anni fa questa strada era una delle dieci strade più trafficate d’Italia.
0
Non ancora votato

Le esperienze che fanno di Napoli un laboratorio di innovazione urbana

Comunità: 
Le città campane sono fra le più attive in Italia in materia di sviluppo urbano sostenibile e partecipato, costituendo dei laboratori urbani di grande valore per l’implementazione di azioni e programmi cofinanziati dalle politiche di coesione europee.
4
Media: 4 (1 voti)

Cultura e creatività: il grande potenziale delle città italiane per guardare con orgoglio oltre la crisi

Comunità: 

L'Osservatorio della cultura e della creatività urbana è uno strumento interattivo on line pensato per aituare le città ad individuare i loro punti di forza e le opportunità, a valutare le proprie prestazioni rispetto ai parametri di riferimeto e ad attuare polithce per colmare eventuali divari. Lo strumento mette  in evidenza la forte correlazione tra la vivacità culturale e varie dimensioni della vita di una città, a cominciare dalla diversità sociale e dall'attività economica.

4.5
Media: 4.5 (2 voti)

L’importanza del procurement per l’economia delle città

Comunità: 
Questo articolo analizza le cause che stanno facendo si che il procurement sia visto sempre più come un modo di affrontare alcune delle problematiche economiche, sociali e ambientali che interessano le nostre città. Lo fa tramite un’attenta riflessione sul quadro legislativo per il procurement, le attività del network Procure.
0
Non ancora votato