blog di Massimo Allulli

Ambiente: pubblicata l'Agenda per lo Sviluppo Sostenibile della Città Metropolitana di Bologna

Comunità: 

La Città Metropolitana di Bologna ha  pubblicato la sua Agenda Metropolitana per lo Sviluppo Sostenibile. L’Agenda traduce ciascuno degli obiettivi della Carta di Bologna per l'ambiente in target quantitativi legati alla Città Metropolitana e associa a ciascuno di essi azioni già in corso o previste dal Piano Strategico Metropolitano.

Il documento è dal 15 marzo aperto a osservazioni e contributi.

0
Non ancora votato

Sostenibilità metropolitana: il dossier ANCI-ISPRA è online.

Comunità: 

Questo dossier è il prodotto della collaborazione tra ANCI e ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. La prima parte del dossier contiene una rassegna di dati sui principali indicatori ambientali riferiti ai territori delle Città Metropolitane o a porzioni di essi. Si tratta di dati fondamentali per avere contezza della realtà ambientale delle Città Metropolitana e attivare politiche conseguenti. La seconda parte del dossier riporta una rassegna di azioni condotte dalle Città Metropolitane per la sostenibilità.

0
Non ancora votato

INNOVAZIONE SOCIALE E COMUNI: dalle sperimentazioni alle politiche

Comunità: 

Il 23 maggio a ForumPA dalle 14.30 alle 18 si parla di come creare politiche pubbliche locali che adottino il paradigma dell’innovazione sociale: cosa può fare un comune, come si deve rapportare agli altri attori dell’ecosistema, come generare vantaggi per altri o eventualmente acquisirne per la propria attività (servizi, regole, ecc.). L’incontro è organizzato con la collaborazione di ANCI, RENA e ANG.

5
Media: 5 (1 voti)

Al via la community ANCI sull'innovazione sociale

Comunità: 

Prende avvio la community ANCI sull’innovazione sociale. È uno strumento a disposizione degli attori (amministratori, imprese, esperti, organizzazioni di comunità) che sperimentano pratiche innovative per affrontare le vecchie e nuove sfide che interessano le città: dal welfare alla produzione e fruizione di cultura, dallo sviluppo economico alla qualità dell’aria, dall’integrazione dei migranti all’apertura dei processi di governo.

4
Media: 4 (1 voti)