Transfer Networks - esperienze condivise 

0
Non ancora votato
Comunità: 
Aperto il bando per lo scambio di buone pratiche!!!Transfer Network, uno strumento per lo sviluppo urbano sostenibile, promosso dal programma Urbact, supporta e facilità il trasferimento delle buone pratiche tra le città, con l'obiettivo di risolvere le sfide urbane comune, attraverso la creazione di 25 reti. Aperta la call fino al 10 gennaio 2018! Dare la possibilità alle città di trasferire, adattare e riusare le buone pratiche premiate da Urbact per affrontare le sfide urbane con i quali si confrontano e per migliorare le politiche integrate di governance locale, attraverso lo scambio di informazioni e conoscenze è l'obiettivo principale del bando Transfer Networks. Sono 97 le buone pratiche scelte da Urbact che le città possono riusare e adattare ai loro contesti territoriali.Il target del bando punta da un lato verso i comuni che desiderano a trasferire una delle buone pratiche in modo da trovare una soluzione integrata e sostenibile alle loro sfide urbane locali, in qualità di Transfer Cities e da un lato ai comuni che hanno ottenuto l'etichetta di Buona Pratica Urbact come Lead Partner, cioè capofila, per condurre e monitorare il processo di trasferimento della buona pratica e nello stesso tempo per perfezionare e migliorare la propria metodologia. La scadenza della domanda di ammissione è il 10 gennaio 2018, e per essere eleggibile, una rete, in fase iniziale, deve contenere un Lead Partner e due Transfer Cities, tutti i partner devono pervenire da stati diversi, con almeno una città facente parte da una regione europea meno sviluppata. Con una durata complessiva di 30 mesi il processo di trasferimento della buona pratica è suddiviso in una prima fase di 6 mesi dedicata alla progettazione e lo sviluppo della metodologia di trasferimento della buona pratica e la seconda di 24 mesi per la realizzazione e l'implementazione delle strategie. Per un risultato efficace del processo di trasferimento Urbact mette a disposizione risorse finanziarie per le attività di scambio di saperi e know-how tra i partecipanti nonchè per gli esperti validati Urbact che supporteranno le città nella redazione delle strategia e li accompagneranno durante il le fasi di lavoro. Una breve presentazione delle 97 buone pratiche, insieme a link utili con i dettagli su come partecipare al bando è accessibile nella sezione Documenti della Community Urbact >> qui